Centro per il trattamento di iperattività, inibizione, disagio scolastico

Centro per il trattamento di iperattività, inibizione, disagio scolastico

Il Centro, attivo presso la sede di Montesarchio di Kairos Psicologia, propone la Sandplay Therapy (psicoterapia con il gioco della sabbia) quale strumento per il trattamento del disagio infantile.
Si rivolge a bambini e preadolescenti dai 6 ai 13 anni che presentano disadattamento in ambito scolastico, iperattività, deficit dell’attenzione, disturbo del comportamento, inibizione.
Bambini provenienti da un ambiente familiare problematico ed economicamente svantaggiato possono usufruire gratuitamente dei servizi offerti dal Centro, su invio delle scuole del territorio.
L’intervento è suddiviso in una prima fase diagnostica di accoglienza del nucleo familiare e di valutazione delle difficoltà del minore, cui segue la proposta di trattamento psicoterapeutico attraverso la metodologia della Sandplay Therapy.
Il metodo del “gioco della sabbia” si è dimostrato un mezzo molto valido per il trattamento analitico di bambini, adolescenti ed anche di adulti, specie in una prima fase in cui prevale il pensiero concreto e la capacità simbolica è carente; poi,quando questa capacità viene recuperata, i “quadri di sabbia” possono essere integrati con l’analisi verbale. Proprio per queste sue caratteristiche, il gioco della sabbia risulta un metodo di lavoro prezioso con minori cghe presentano iperattività e disturbi comportamentali, nei quali la tendenza all’actin-out e la carenza del pensiero simbolico può essere validamente compensata dalla comunicazione non verbale mediata da immagini quale strumento di accesso al mondo interno.